Salisburgo-Napoli 2-3, le pagelle

Un'impresa di carattere, tecnica, tattica. Una vittoria da grande squadra, un Napoli che rimane primo nel girone davanti ai campioni d'Europa e ora ha un match ball al San Paolo. E' la partita della svolta?

di Boris Sollazzo

Alex Meret 8: Nel primo tempo para tutto, con tutto. Di gamba, poi ci mette letteralmente la faccia, infine si distende plasticamente in un tuffo che per...

Il San Paolo deserto: un'immagine ormai abituale

Il Napoli si salva (forse) se saremo umili pure noi tifosi

Il disastro nasce anche dalla fissazione di AdL per gli emergenti: abbiamo piedi buoni ma testa fragile. Ma è il presidente che c’ha portati dal fango all’Europa. Solo che ora a noi fa schifo andare allo stadio per una squadra che non ha fatto il triplete

di Errico Novi

Aurelio De Laurentiis merita un monumento. Chi lo chiama pappone non sa cosa dice.  Ma De Laurentiis ha le sue colpe. E c’entra poco la sceneggiata del ritiro, delle...

Le pagelle di Verona-Napoli 0-2. A volte ritornano

Se chiudi la partita con un gol di testa alla Bobo Vieri di Hirving Lozano su cross di Faouzi Ghoulam o sei su Chi l'ha visto o sei Gennaro Ivan Gattuso, di professione allenatore che sa fare miracoli. Un po' come Verre.

di Boris Sollazzo

Ospina 6,5: più sicuro del solito, copre bene sul primo palo un tiro pericoloso, non è impeccabile sul gol annullato, ma un paio di uscite pazze delle...

Caro Gattuso, solo tu ci puoi salvare. In tutti i sensi.

Dal buco nero in cui sono cadute squadra e società solo il grintoso Rino sembra avere i mezzi per tirarcene fuori. Ma deve comportarsi da Ringhio, senza alcuna pietà

di Nando Genova

Un proverbio recita: “Se una cosa la vuoi una strada la trovi. Se una cosa non la vuoi (davvero) una scusa la trovi”. 
Credo che la situazione del Napoli...

Ce l'avete fatta. Di questa serie A non ce ne frega più nulla

Ogni sport ha vissuto il suo personale declino, fatto di vincenti mediocri. La Juventus umiliata ieri al San Paolo è una grottesca dimostrazione di cosa sia questo paese, un luogo in cui vince chi è più gretto e furbo. E noi ci siamo arresi

di Boris Sollazzo

Sono un grande appassionato di tennis, ciclismo e Formula 1. E so che in certi sport arriva l'era dei vincitori mediocri. Dei pallettari nel tennis, dei passisti nel...

Tu Diego, più grande di tutti i bastardi che hanno cercato di azzannarti

Cosa saresti stato senza la cocaina, dicesti a Kusturica? E senza Goicoechea, le infiltrazioni, Menotti, e il sistema corrotto che ti negò altri due Mondiali? Grazie, mio immenso eroe, per avermi cambiato la vita e avermela fatta raccontare a mio figlio

di Antonio Esposito

Qualche anno fa, nel 2008, guardando il famoso film-documentario “Maradona di Kusturica”, mi colpì una frase che, estrapolata da un dialogo dell’idolo argentino col...

Pagine