• Il 10 maggio 1987 e questa nostra fottuta paura di festeggiare

    Non è normale che i trent’anni dal Primo Scudetto passino tra l’esilio di Bruscolotti a Casoria e lo snobismo di De Laurentiis. Pensiamo di non meritare le vittorie, ecco la verità. E ad Aurelio tocca curare questa nostra fissazione anziché assecondarla

    Errico Novi

    Non è vero che eravamo pronti. Non lo siamo neppure oggi. Trent’anni dal 10 maggio 87, ma non è cambiato nulla. Siamo storditi adesso come allora. Ieri era la gioia, oggi uno...

  • Cari amici moralisti, su Diego ora non potete dire piu' niente

    Per Diego, assolto dalla giustizia tributaria e penale, è ora il tempo della riconciliazione definitiva con Diego jr. Alla faccia di quelli che in tutti questi anni hanno provato ad offuscare il suo mito

    di Francesco Bruno

    Non c’è niente da fare, compare lui e i ricordi scacciano qualunque ombra. Lo dico da anni, per me vedere e sentire Diego in tv è sempre una piacevole sorpresa, un po’...

  • Napoli-Genoa, in campo anche Dzemaili e Pandev: due ex dal destino parallelo

    Nel match contro i Grifoni ci sarà una nota amarcord grazie a Blerim e Goran, protagonisti di stagioni che hanno lasciato il segno nel cuore di noi tifosi

    di Francesco Bruno

    A pensarci bene sembra che siano ancora in panchina, pronti ad entrare a ripresa iniziata. Napoli-Genoa sarà anche la partita di Blerim Dzemaili e Goran Pandev, due ex...

  • Il mio Juve-Napoli 1-3 / La testata nell’auto e quelle sciarpe sventolate il giorno dopo fuori scuola

    TRENT’ANNI FA LA PRESA DI TORINO - 1. Avevo 16 anni, quell’urlo di Ameri, “attenzione, Napoli in vantaggio…”, e un’esultanza incredula (e dolorosa) che ancora oggi ricordo come se il tempo non fosse passato…

    di Francesco Bruno

    Quella contro i bianconeri è da sempre la partita dell’anno, il nostro personalissimo clasico. Se il coro più gettonato al San Paolo è ancora adesso “chi non...

  • Napoli-Empoli 4-0 dell’86-87, quando Diego disse “sono orgoglioso di essere il capitano di questa squadra”

    Nella marcia trionfale verso il 1° scudetto, quel precedente della gara di oggi fu l’occasione in cui i nostri eroi esibirono tutta la loro forza. E il Nostro Eterno Amore fece vedere quanto era bravo a mamma Tota che lo guardava in mondovisione…

    di Errico Novi

    E che ti vuoi ricordare? Quello che vedete nel meraviglioso servizio di Italo Khüne, postato sotto l'articolo: un Napoli straripante, che si compiaceva della propria forza....

    Pagine