Il San Paolo deserto: un'immagine ormai abituale

Il Napoli si salva (forse) se saremo umili pure noi tifosi

Il disastro nasce anche dalla fissazione di AdL per gli emergenti: abbiamo piedi buoni ma testa fragile. Ma è il presidente che c’ha portati dal fango all’Europa. Solo che ora a noi fa schifo andare allo stadio per una squadra che non ha fatto il triplete

di Errico Novi

Aurelio De Laurentiis merita un monumento. Chi lo chiama pappone non sa cosa dice.  Ma De Laurentiis ha le sue colpe. E c’entra poco la sceneggiata del ritiro, delle...

Caro Gattuso, solo tu ci puoi salvare. In tutti i sensi.

Dal buco nero in cui sono cadute squadra e società solo il grintoso Rino sembra avere i mezzi per tirarcene fuori. Ma deve comportarsi da Ringhio, senza alcuna pietà

di Nando Genova

Un proverbio recita: “Se una cosa la vuoi una strada la trovi. Se una cosa non la vuoi (davvero) una scusa la trovi”. 
Credo che la situazione del Napoli...

Salisburgo-Napoli 2-3, le pagelle

Un'impresa di carattere, tecnica, tattica. Una vittoria da grande squadra, un Napoli che rimane primo nel girone davanti ai campioni d'Europa e ora ha un match ball al San Paolo. E' la partita della svolta?

di Boris Sollazzo

Alex Meret 8: Nel primo tempo para tutto, con tutto. Di gamba, poi ci mette letteralmente la faccia, infine si distende plasticamente in un tuffo che per...

Cari papponisti (e antipapponisti) vi scrivo, così mi sfogo un po'. Avete rotto.

Dopo una delle più belle vittorie degli ultimi anni, dopo aver battuto i campioni d'Europa, non troviam nient'altro di meglio da fare d'azzuffarci tra napoletani. Il motivo? Il solito: Aurelio De Laurentiis, i pro e i contro il presidente. Chi ha ragione?

di Dario Bevilacqua

Cari “papponisti” e “antipapponisti”, avete francamente rotto. Soprattutto i primi.
 
Perché la divisione del tifo napoletano è solo...

17 maggio dell’89, trent’anni fa l’opera d’arte di Stoccarda-Napoli, la notte della Coppa Uefa

Careca si inginocchiò, scosse le mani davanti al viso e dopo il gol si chiese: “Ma come facciamo a essere così forti?”. Finì 3-3 e alzammo il trofeo delle lacrime di Ciro, le corse inarrestabili di Alemao e gli infiniti lampi di Diego

di Errico Novi

La scena è indescrivibile. Non si capisce se prima non spiego l’antefatto. Mio fratello Vittorio mi fece scoprire, qualche anno fa, un dettaglio pazzesco del gol di Careca a...

Scusa José: il 28 aprile 2019 mi sono vergognato di essere un tifoso del Napoli

Un tempo avevamo una grande curva B, ora solo curvaioli di serie B. Il gesto subito da Callejòn è indegno e vigliacco. Basta con gli ultras, riprendiamoci il Napoli

di Boris Sollazzo

Scusami José Maria Callejon.

Scusami, perché non mi sono mai vergognato di essere un tifoso del Napoli. Mai. Nemmeno dopo la peggiore e più disonorevole sconfitta...

Le pagelle di Frosinone-Napoli 0-2

Mentre il tifo napoletano si rende ridicolo tra striscioni e maglie restituite, meritando uno zero spaccato e un daspo dell'anima, la squadra guadagna l'Europa per il decimo anno consecutivo con una prova intelligente ed efficace

di Boris Sollazzo

Ospina 6: continua a essere un portiere da Mai dire Gol, con infortuni rocamboleschi e sfortunati e parate goffe ma non di rado efficaci. 
C'è...

Ce l'avete fatta. Di questa serie A non ce ne frega più nulla

Ogni sport ha vissuto il suo personale declino, fatto di vincenti mediocri. La Juventus umiliata ieri al San Paolo è una grottesca dimostrazione di cosa sia questo paese, un luogo in cui vince chi è più gretto e furbo. E noi ci siamo arresi

di Boris Sollazzo

Sono un grande appassionato di tennis, ciclismo e Formula 1. E so che in certi sport arriva l'era dei vincitori mediocri. Dei pallettari nel tennis, dei passisti nel...

Le pagelle di Napoli-Arsenal 0-1, Europa League

E' finito un ciclo. Il gruppo di giocatori che ci ha fatto sognare e che avrebbe meritato di vincere almeno un trofeo e soprattutto lo scudetto dello scorso anno, perde l'ultima occasione per farlo. Ora ringraziamoli, ma rifondiamo

di Boris Sollazzo

Meret 5: l'inesperienza a certi livelli si paga. Mette la barriera come neanche un portiere della Primavera - e senza Albiol nessuno se ne accorge -...

Pagine