Evitare che Conte vinca di nuovo: un dovere morale per il Napoli

L’allenatore bianconero ha il tono del bullo di strada persino quando va a ricevere un premio, com'è successo a Viareggio. Quando vince uno così passa un messaggio terribile. Strappargli il primato è doppiamente necessario

di Errico Novi

Sembra Gioele Dix. Se non fosse che alle sue gag non ride nessuno, Antonio Conte potrebbe tranquillamente sdoppiarsi in una luminosa carriera da intrattenitore. Tale e quale...

Pagine